É stato indetto oggi un Concorso pubblico, per esami, a 250 posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di Funzionario della professionalità di servizio sociale, III Area funzionale, fascia retributiva F1, nei ruoli del personale del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità.
(Clicca qui per visionare il bando)

Le domande dovranno essere presentate dal 10 febbraio 2018 al 12 marzo 2018, redatte ed inviate esclusivamente con modalità telematiche.

Requisiti di partecipazione

Secondo l’articolo 3 del bando, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. cittadinanza italiana;
  2. godimento dei diritti civili e politici;
  3. laurea triennale, laurea magistrale o diploma di laurea (vecchio ordinamento) in scienze del servizio sociale o equipollenti per legge; sono altresì considerati validi i diplomi universitari in servizio sociale o i diplomi di assistente sociale conseguiti ai sensi del DPR 15 gennaio 1987, n. 14;
  4. abilitazione all’esercizio della professione di Assistente Sociale;
  5. iscrizione all’albo professionale degli assistenti sociali, ai sensi della legge 23 marzo 1993, n.84 e successive modifiche;
  6. idoneità fisica all’impiego, da intendersi per i soggetti con disabilità come idoneità allo svolgimento delle mansioni di Funzionario della professionalità di servizio sociale di cui al vigente ordinamento professionale;
  7. qualità morali e di condotta previste dall’articolo 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

 

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando commenta:

Oggi pubblichiamo il bando per l’assunzione di 250 assistenti sociali, a poco piu’ di un mese dall’approvazione della legge di bilancio.

Si tratta di figure fondamentali per il funzionamento dell’esecuzione penale esterna, figure di cui il ministero della giustizia, la pubblica amministrazione in generale, ha grande bisogno. Voglio ringraziare il Consiglio Nazionale degli Assistenti Sociali per il supporto che ci hanno sempre dato in questi anni. #aiutantidimestiere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.